CARTA DEI SERVIZI - molise emergenza

Vai ai contenuti

Menu principale:

CARTA DEI SERVIZI


PUBBLICA ASSISTENZA AVS
MOLISE EMERGENZA




Copia N°   ___________ PER____________________





0 INDICE
0.0  PREFAZIONE
 1.0  PRESENTAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE
1.1 DATI ANAGRAFICI
1.2 BREVI CENNI STORICI
2.0  POLITICA PER LA QUALITA’
3.0  SERVIZI EROGATI DALL’ORGANIZZAZIONE
   4.0  PRIMO SOCCORSO IN CONVENZIONE CON L’ASREM (118)
4.1 SPECIFICHE TECNICHE DEI SERVIZI
   5.0  TRASPORTO INFERMI
5.1 TRASPORTO INFERMI CON MEDICO A BORDO
5.2 TRASPORTO INFERMI CON SOLA ASSISTENZA DI INFERMIERE    PROFESSIONALE
5.3 TRASPORTO INFERMI CON SOLA ASSISTENZA DEL SOCCORRITORE
5.4 TRASPORTI DI RIANIMAZIONE
    6.0  TRASPORTO DIALIZZATI
6.1 TRASPORTO DIALIZZATI – SPECIFICHE TECNICHE
    7.0  RISORSE UMANE ED INFRASTRUTTURE
7.1 DESCRIZIONE SEDE
7.2 RISORSE UMANE
7.3 DESCRIZIONE MEZZI E DOTAZIONI DI BORDO


       Approvato (PR)




REV. PUNTI OGGETTO DELLA REVISIONE DATA
0.0 Prima emissione
1.0 Prima revisione 31/08/2004
2.0 Aggiornamento 26/02/2009
3.0 Aggiornamento 11/03/2010
4.0 Aggiornamento 12/11/2013


0.0 PREFAZIONE

La “CARTA DEI SERVIZI”, rappresenta lo strumento con il quale l’Associazione Pubblica Assistenza AVS Molise Emergenza, presenta gli standard operativi che garantiscono un servizio di qualità e la soddisfazione dei suoi Clienti. Tale documento, costituisce parte integrante del Sistema di Gestione per la Qualità, implementato e mantenuto attivo dall’organizzazione, in conformità ai requisiti definiti dalla Norma UNI EN ISO 9001:2008


1.0 PRESENTAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE

1.1 DATI ANAGRAFICI



Ragione sociale: Pubblica Assistenza AVS Molise Emergenza

Sede:   Via IV Novembre 39/41 – 86100 Campobasso (CB)

Telefono:  0874/699090

Fax:   0874/698385

Sito internet:  www.moliseemergenza.it

E-mail:  info@moliseemergenza.it-  moliseemergenza@pec.it

Attività: Erogazione servizio di: S.E.T. 118 (trasporto ambulanza) in convenzione con le A.S.L., trasporti ordinari, nazionali ed esteri, trasporto per ricoveri e dimissioni ospedaliere, trasporto con assistenza dializzati

Presidente:  Sig. Manuele Paolo

Sede operativa: Via IV Novembre 39/41 – 86100 Campobasso (CB)

1.2 BREVI CENNI STORICI

L’Associazione Molise Emergenza è una organizzazione di volontariato senza scopo di lucro (ONLUS) che nasce nel settembre 1998 grazie all’iniziativa ed al coraggio di tre giovani campobassani animati da volontà di prestare la propria opera garantendo la tutela ed il benessere sociale, che per anni avevano prestato il loro contributo sociale presso un’altra associazione analoga.
Inizialmente le risorse erano costituite da 1 ambulanza in comodato d’uso e 1 automedica, da circa 6 volontari e le attività svolte erano: servizio di pronto soccorso, trasporto infermi, assistenza domiciliare, trasporto dializzati, assistenza manifestazioni sportive, culturali e concerti, ecc.
Nel 1998 l’Associazione viene iscritta nel registro regionale del volontariato e a partire dal 2000 inizia il servizio di trasporto infermi in emergenza (servizio emergenza territoriale 118), in convenzione con la ASL n° 3 “Centro Molise” per le postazioni di Campobasso e Trivento e, con la ASL n° 1 “Alto Molise” per la postazione di Agnone.
Nel 1998 il personale operativo di Molise Emergenza è presente a Sarno per portare sostegno agli alluvionati con circa 6 volontari e 2 ambulanze.
Nel 1999 il personale operativo di Molise Emergenza è presente a Valona (Albania) per portare sostegno alle popolazioni colpite dalla guerra con circa 15 volontari e 2 ambulanze.
Nel 2002 il personale operativo di Molise Emergenza è impegnato (per circa 8 mesi) in prima linea nel Sisma del Basso Molise che ha colpito le popolazione di San Giuliano di Puglia con circa 35 volontari e 5 ambulanze.
Successivamente (2002) il personale operativo di Molise Emergenza è impegnato nell’alluvione del Basso Molise.
L’Associazione nel 2009 in occasione del Terremoto in Abruzzo è stata impegnata nella postazione di Arischia, sia come 118, sia come protezione civile dal 6 aprile al 28 giugno.
Attualmente l’Associazione vanta un parco auto composto da 9 ambulanze di cui 1 di tipo A (rianimazione avanzata) e 7 di tipo B (supporto di base), 1 Defender (per le zone impervie) e 4 automediche e di  circa 25volontari impegnati nelle attività oggetto di certificazione (trasporto infermi in emergenza – 118 – infermi/dializzati).
Con la speranza di migliorare l’erogazione dei propri servizi e quindi offrire un maggiore contributo per la collettività sociale, l’Associazione mantiene attivo un sistema Gestione Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2008.
Nel mese di novembre 2011 l’associazione al fine di migliorare la propria visibilità ed il confort dei propri volontari si è dotata di una nuova sede posta in una zona semicentrale della città, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici.
Tra la fine del 2011 ed inizio 2012 è stata acquisita una grossa commessa in Albania, per l’assistenza sanitaria presso i cantieri di una Società Molisana la GeotecS.p.A che opera nel campo delle ricerche petrolifere per conto della Shell, la commessa con qualche interruzione, dovuta a avvicendamenti di cantieri sta proseguendo anche per tutto il 2013.
In ogni modo l’Associazione è in continua crescita sia in strutture (intesa come parco mezzi a disposizione) sia come fiducia nei confronti della propria clientela.

2.0 POLITICA PER LA QUALITA’

Il Presidente della Molise Emergenza, sentito il parere degli altri soci, ha stabilito la Politica per la Qualità dell’Associazione, tenendo conto degli scopi propri di quest’ultima, scopi non lucrativi, quali: trasportare soggetti bisognosi che non sono in grado di spostarsi autonomamente dai luoghi ove risiedono alla destinazione richiesta; prestare primo soccorso a feriti ed ammalati direttamente o in collaborazione con strutture pubbliche mediante assistenza e trasporto con mezzi idonei (ambulanza) e tutto quant’altro sia volto a dare in contributo sociale.
Volendo migliorare le modalità per ottemperare agli impegni assunti e quindi potenziare il proprio servizio, Molise Emergenza ha deciso di implementare e mantenere attivo un Sistema di Gestione per la Qualità secondo normativa di riferimento UNI EN ISO 9001:2008.
A tal fine sono stati definiti gli obiettivi per la Qualità, quali:
• Garantire il rispetto dei requisiti del Cliente e di quelli cogenti;
• Aumentare il proprio contributo sociale incrementando le attività di trasporti infermi e primo soccorso;
• Migliorare con continuità la professionalità del personale;
• Garantire mezzi e dotazioni di bordo sempre più efficienti.

Tali obiettivi saranno riesaminati con cadenza annuale in modo da verificare e misurare il loro grado di raggiungimento; la politica sarà di conseguenza periodicamente riesaminata al fine di accertarne la continua idoneità.
Sarà compito del Presidente e della Direzione diffondere la politica e gli obiettivi all’interno dell’organizzazione e verificare che sia stata compresa da tutti gli operatori.


3.0 SERVIZI EROGATI DALL’ORGANIZZAZIONE

I principali servizi erogati dall’Associazione sono i seguenti:
• Emergenza sanitaria (118);
• Trasporto infermi;
• Trasporto dializzati.
• Altro (Assistenza sanitaria in occasione di manifestazioni sportive e non, assistenza sanitaria in cantiere).

4.0 PRIMO SOCCORSO IN CONVENZIONE CON L’ASreM (118)

L’Associazione svolge attività di primo soccorso (118) per la postazioni di Campobasso (Montegrappa), Trivento e presso l’Ospedale “Francesco Caracciolo”. I requisiti del servizio, sono stabiliti dal cliente ASreM nella convenzione stipulata con l’Associazione e le registrazioni avvengono sia su documentazione specifica consegnata dalle Postazioni del 118 che in documenti interni quali Manuale della Qualità, Istruzioni Operative e altra documentazione.

4.1 SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

Ambulanza omologata di tipo “A”:
DOTAZIONI DI BORDO:
n° 2 bombole di ossigeno fisse, n° 1 bombola ossigeno portatile (oxybag), Aspiratore portatile,  Respiratore automatico fisso ad ossigeno; Set per immobilizzazioni, Palmari, Tavola spinale completa di cubo, Ked spinale, Barella a cucchiaio con relative cinte di sicurezza; Barella autocaricante, Telo portaferiti, Telo isotermico, Coperte e lenzuola, Sfigmomanometro, Fonendoscopio, Sedia cardiopatica, Cannule orofarignee (Guedel),
Contenitore aghi usati, Contenitore rifiuti sanitari, Forbici frangivetro, Zaino di soccorso, Soluzione fisiologica, Glucosio, Disinfettanti, Bende e garze, Laparatomiche, Set per catetere, Deflussori.
Pulsiossimetro, Monitor ECG, Defibrillatore.
ZAINO SANITARIO:
Telo isotermico, Sfigomanometro, Fonendoscopio, Glucotest, Termometro, Siringhe, Ago cannule, Cateteri venosi, Butterfly, Deflussori, Rotoli cerotti, Garze e bende, laccio emostatico, Acqua ossigenata, Liquidi per infusione, Disinfettante.

EQUIPAGGIO:
Autista soccorritore, Soccorritore, Medico, Infermiere Professionale (se richiesto dal caso e viene chiamato dal paziento e/o suoi familiari).

5.0 TRASPORTO INFERMI

L’Associazione effettua il trasporto infermi dal settembre 1998. Il trasporto infermi può essere effettuato:
• Con assistenza medica a bordo (se richiesto dal paziente o per trasporto pazienti degenti presso strutture pubbliche che richiedono la figura della presenza medica);
• Con sola assistenza di infermiere professionale (se richiesto dal paziente o per trasporto pazienti degenti presso strutture pubbliche che richiedono la figura della presenza medica);
• Con sola assistenza di soccorritore.
• Di rianimazione: prevede nella maggiore dei casi la presenza sia medica che infermieristica (per trasporto pazienti degenti presso strutture pubbliche che richiedono la figura della presenza medica).

5.1 TRASPORTO INFERMI CON MEDICO A BORDO – SPECIFICHE DEL SERVIZIO

Ambulanza omologata di tipo “B”:
DOTAZIONI DI BORDO:
n° 2 bombole di ossigeno fisse, n° 1 bombola ossigeno portatile (oxybag), Aspiratore portatile, Set per immobilizzazioni, Palmari, Tavola spinale completa di cubo, Ked spinale, Barella a cucchiaio con relative cinte di sicurezza; Barella autocaricante, Telo portaferiti, Telo isotermico, Coperte e lenzuola, Sfigmomanometro, Fonendoscopio, Sedia cardiopatica, Cannule orofarignee (Guedel), Contenitore aghi usati, Contenitore rifiuti sanitari, Forbici frangivetro, Zaino di soccorso, Soluzione fisiologica, Glucosio, Disinfettanti, Bende e garze, Laparatomiche, Set per catetere, Deflussori.

ZAINO SANITARIO:
Telo isotermico, Sfigomanometro, Fonendoscopio, Glucotest, Termometro, Siringhe, Ago cannule, Cateteri venosi, Butterfly, Deflussori, Rotoli cerotti, Garze e bende, laccio emostatico, Acqua ossigenata, Liquidi per infusione, Disinfettante.
EQUIPAGGIO:
Autista soccorritore, Soccorritore.

5.2 TRASPORTO INFERMI CON SOLA ASSISTENZA DI INFERMIERE A BORDO – SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

DOTAZIONI DI BORDO AMBULANZA CON AUTORIZZAZIONE SANITARIA DI TIPO “B”
n° 2 bombole di ossigeno fisse, n° 1 bombola ossigeno portatile (oxybag), Aspiratore portatile,  Respiratore automatico portatile ad ossigeno; Set per immobilizzazioni, Palmari, Tavola spinale completa di cubo, Ked spinale, Barella a cucchiaio con relative cinte di sicurezza; Barella autocaricante, Telo portaferiti, Telo isotermico, Coperte e lenzuola, Sfigmomanometro,   Fonendoscopio, Sedia cardiopatica, Cannule  orofarignee  (Guedel), Contenitore aghi usati, Contenitore rifiuti sanitari, Forbici frangivetro, Zaino di soccorso, Soluzione fisiologica, Glucosio, Disinfettanti, Bende e garze, Laparatomiche, Set per catetere, Deflussori.

ZAINO SANITARIO:
Telo isotermico, Sfigomanometro, Fonendoscopio, Glucotest, Termometro, Siringhe, Ago cannule, Cateteri venosi, Butterfly, Deflussori, Rotoli cerotti, Garze e bende, laccio emostatico, Acqua ossigenata, Liquidi per infusione, Disinfettante.

EQUIPAGGIO:
Autista soccorritore, Soccorritore, Infermiere Professionale (dove richiesto).

5.3 TRASPORTO INFERMI CON SOLA ASSISTENZA DI SOCCORRITORE A BORDO – SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

DOTAZIONI DI BORDO AMBULANZA CON AUTORIZZAZIONE SANITARIA DI TIPO “B”
n° 2 bombole di ossigeno fisse, n° 1 bombola ossigeno portatile (oxybag), Aspiratore portatile,  Respiratore automatico portatile ad ossigeno; Set per immobilizzazioni, Palmari, Tavola spinale completa di cubo, Ked spinale, Barella a cucchiaio con relative cinte di sicurezza; Barella autocaricante, Telo portaferiti, Telo isotermico, Coperte e lenzuola, Sfigmomanometro, Fonendoscopio, Sedia cardiopatica, Cannule orofarignee (Guedel), Contenitore aghi usati, Contenitore rifiuti sanitari, Forbici frangivetro, Zaino di soccorso, Soluzione fisiologica, Glucosio, Disinfettanti, Bende e garze, Laparatomiche, Set per catetere, Deflussori.

ZAINO SANITARIO:
Telo isotermico, Sfigomanometro, Fonendoscopio, Glucotest, Termometro, Siringhe, Ago cannule, Cateteri venosi, Butterfly, Deflussori, Rotoli cerotti, Garze e bende, laccio emostatico, Acqua ossigenata, Liquidi per infusione, Disinfettante.

EQUIPAGGIO:
Autista soccorritore, Soccorritore.

5.4 TRASPORTO INFERMI DI RIANIMAZIONE – SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

DOTAZIONI DI BORDO AMBULANZA CON AUTORIZZAZIONE SANITARIA DI TIPO “A”
n° 2 bombole di ossigeno fisse, n° 1 bombola ossigeno portatile (oxybag), Aspiratore portatile,  Respiratore automatico portatile ad ossigeno; Set per immobilizzazioni, Palmari, Tavola spinale completa di cubo, Ked spinale, Barella a cucchiaio con relative cinte di sicurezza; Barella autocaricante, Telo portaferiti, Telo isotermico, Coperte e lenzuola, Sfigmomanometro,   Fonendoscopio, Sedia cardiopatica, Cannule orofarignee (Guedel), Contenitore aghi usati, Contenitore rifiuti sanitari, Forbici frangivetro, Zaino di soccorso, Soluzione fisiologica, Glucosio, Disinfettanti, Bende e garze, Laparatomiche, Set per catetere, Deflussori, Pulsiossimetro, Monitor ECG, Defibrillatore, Ventilatore Polmonare.
ZAINO SANITARIO:
Telo isotermico, Sfigomanometro, Fonendoscopio, Glucotest, Termometro, Siringhe, Ago cannule, Cateteri venosi, Butterfly, Deflussori, Rotoli cerotti, Garze e bende, laccio emostatico, Acqua ossigenata, Liquidi per infusione, Disinfettante.

EQUIPAGGIO:
Autista soccorritore, Soccorritore; Medico di rianimazione, Infermiere Professionale (Su richiesta del paziente).

6.0 TRASPORTO DIALIZZATI

L’Associazione effettua il trasporto dializzati dal 1998. Il trasporto dializzati trova il proprio input o in accordi e contratti con centri di dialisi o nella richiesta del privato cittadino.

6.1 TRASPORTO DIALIZZATI – SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

Automedica con equipaggio a bordo composto da un autista soccorritore.

7.0 RISORSE UMANE ED INFRASTRUTTURE

L’Associazione è in possesso delle risorse di seguito riportate:
• Sede;
• Volontari;
• Mezzi
• Dotazioni di bordo.

7.1 DESCRIZIONE SEDE

L’Associazione Molise Emergenza dispone di una sede composta da:
• un’autorimessa per il proprio parco automezzi;
• una sala volontari;
• servizi igienici;
• piccoli magazzini  a parete per le scorte minime di prodotti  per la pulizia e materiale sanitario;
• ufficio direzionale/sala riunioni.

7.2 RISORSE UMANE

Le risorse umane dell’Associazione sono costituite da volontari. Attualmente l’Associazione vanta di un numero di circa 30 volontari di cui la maggior parte è impegnata nella attività principali di: trasporto infermi/dializzati, 118.
Il corpo dei volontari è composto da personale qualificato per le mansioni da svolgere: autista soccorritore, soccorritore, infermiere professionale e medico (a richiesta).


7.3 DESCRIZIONE DEI MEZZI

I mezzi a disposizione dell’Associazione sono:
• Automediche:
- Fiat Punto EP000DF
- Fiat Punto EM999AF
- Fiat Multipla BL 322 XP
- Fiat Stilo CF 641 ER
• Ambulanze:
- Defender ZA697XX
- Wolkwagen DM631GL
- Renault Master CC459 AJ
- Fiat Ducato 3.0 DT 227 MJ
- Fiat Ducato 3.0 EG474BD
- Renault Master 3.0 CDI  DC 919 BT
- Renault Trafic 2.5 CDI CR 881 BA

 
Torna ai contenuti | Torna al menu